Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

La ricetta

Ricetta tipica umbra della zona di Terni. Si tratta di un formato di pasta fresca tipica delle zone meridionali umbre. Il nome ha origine dal latino ‘cereus’ ossia bianco, nome derivato dal fatto che questa pasta va fatta senza uova. Pasta che va condita di solito con sughi non troppo elaborati.

INFORMAZIONI UTILI
  • Regione: Umbria

  • Tempo preparazione: 45 min.

  • Porzioni: 4

INGREDIENTI
  • 400 gr di Farina

  • 500 gr di Passata di Pomodoro

  • 2 spicchi d’aglio

  • 1 mazzetto di Prezzemolo

  • 1 Peperoncino

  • Olio extravergine di Oliva

  • Sale

PREPARAZIONE
  • Preparate una spianatoia in cui verserete la farina. Formate una fontana con un incavo al centro.

  • Cominciate con il versare 1 bicchiere di acqua tiepida ed un pizzico di sale.

  • Cominciate ad impastare dapprima delicatamente facendo in modo che tutta l’acqua venga incorporata dalla farina e poi sempre un po’ più vigorosamente.

  • Continuate ad aggiungere acqua in modo da ottenere un impasto elastico, omogeneo e compatto.

  • Una volta ottenuta la giusta consistenza, lasciate riposare l’impasto formando un panetto con esso e lasciandolo per circa un’ora sotto un canovaccio leggermente umido.

  • Una volta trascorso il tempo, stendete l’impasto formando una sfoglia abbastanza sottile (all’incirca 1-2 mm di spessore) poi tagliatela o con un coltello o con una macchinetta. Se la volete tagliare con il coltello, cospargete un po’ di semola sopra la sfoglia e avvolgetela su se stessa formando un rotolo. Poi tagliate delle sottilissime fette che una volta tagliate andranno srotolate…ecco che avete ottenuto le ciriole.

  • Adesso occupiamoci della preparazione del sugo. Prendete un tegame non tanto grande e aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva. Poi i due spicchi d’aglio tritati insieme al peperoncino.

  • Fate soffriggere l’aglio solo per una paio di minuti, e poi sfumate il tutto con la passata di pomodoro. Regolate di sale e lasciate cuocere il sugo a fuoco lento per circa 20 minuti.

  • Prendete una pentola piena di acqua e portatela a bollore.

  • Una volta che l’acqua bollirà, aggiungete una presa di sale e poi versate le ciriole.

  • Servite le ciriole alla ternana ben calde.

Subscribe & Receive A Free eBook

Responsive innovate grok latte disrupt intuitive actionable insight SpaceTeam grok. Human-centered design Steve Jobs.

We do not spam. You can unsubscribe anytime.