Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

La ricetta

Le costolette alla Valdostana, sono uno dei piatti tipici della tradizione della Valle d’Aosta, conosciute in tutto il mondo e apprezzate sopratutto nel periodo autunnale ed invernale per gli ingredienti con cui è preparata che ricordano appunto questo periodo dell’anno.

INFORMAZIONI UTILI
  • Regione: Valle d’Aosta

  • Tempo preparazione: 30 min.

  • Porzioni: 4

INGREDIENTI
  • 4 costolette di vitello (quadrello con l’osso) da 200 grammi l’una

  • gr. 100 di fontina

  • gr. 100 di burro

  • farina q.b.

  • 1 uovo

  • pangrattato q.b.

  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE
  • Con un coltello molto affilato aprite in due, orizzontalmente, le costolette, tenendole unite dalla parte dell’osso.

  • Spianate la carne, introducete fra i due lembi di carne la fontina tagliata a fettine, salate, pepate e richiudete la carne, battendo delicatamente, col batticarne, sui bordi.

  • Passate le costolette pnma nella farina, scuotendole perché cada il superfluo, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, premendolo col palmo della mano per farlo aderire bene.

  • Friggete nel burro a fuoco vivo, per farle dorare da ambo le parti, poi a fuoco moderato per far sì che, internamente, il formaggio fonda.

  • Volendo aggiungete una fettina di fontina sopra le costolette di modo che fonda prima della cottura.

  • Servite caldissime.

NOTE

Insieme alla fontina, potete mettere anche qualche lamella di tartufo.

Subscribe & Receive A Free eBook

Responsive innovate grok latte disrupt intuitive actionable insight SpaceTeam grok. Human-centered design Steve Jobs.

We do not spam. You can unsubscribe anytime.